Loading...

Warriors ALLBLUE

Martedì 14 gennaio 2014 : é nato il progetto ALLBLUE WARRIORS

Di fronte ad una platea che ha messo a dura prova la struttura del CIERREBI CLUB della Carisbo, attrezzato per un centinaio di persone, erano pi� del doppio i presenti alla nascita del progetto e del nuovo logo guerriero.
Una serata fantastica, dedicata da tutti a tutti, in un grande simbolo di fratellanza, esploso gi� inizialmente alla visione del primo video della riunione nel quale il presidente Maurizio Benassi ha salutato tutti i suoi "ragazzi" non potendo essere direttamente presente.
Ma � stato anche per questo motivo che le autorit� presenti (Provincia, Quartiere, CONI), i tanti sponsor, lo staff, le Cheerleaders e molti vecchi atleti, si sono radunati intorno ai tantissimi giovani giocatori che saranno gli Allblue del 2014.
Nella serata del 33esimo compleanno, i giornalisti e le tv presenti (c'� chi ha creduto di essere nel mondo dello sport professionistico dal numero di telecamere e macchine fotografiche presenti) hanno potuto assistere ad un piccolo grande evento mediatico: Bologna ha risposto alla grandissima; quella Bologna blu che � venuta per capire perch� cos� tanti allenatori hanno condiviso questo progetto e quale sar� il grande lavoro che dovranno svolgere durante tutto l'anno, dal nuovo sistema di reclutamento all'inserimento nella formazione di pertinenza.
Poi, per finire all'americana, le luci si sono spente, e grazie ad alcuni filmati preparatori che hanno aumentato l'adrenalina dei presenti, il grafico Fabiano Fontana ha tirato fuori il coniglio dal suo cilindro magico, un filmato costruito nei minimi particolari nel quale sono stati rappresentati tutti i sentimenti del football americano con un'anima blu come il cielo e il mare.
Poi, soltanto alla fine, � arrivato lui, il protagonista della serata, il nuovo guerriero, figlio potente del grande padre che dopo 33 anni ha consegnato l'ascia di guerra al suo naturale erede, trasferendogli anche tutte le proprie qualit� e le proprie tradizioni.
E' stato il vecchio che � tornato nuovo ed il messaggio, arrivato forte nei cuori e nelle menti di tutti i presenti, � stato accolto con occhi lucidi e battito cardiaco accelerato.
Ora, dopo lo show, si inizia a fare sul serio e il progetto tecnico WTA, la Warriors Technical Academy, assieme alla consolidata Warriors Academy, dedicata ai giocatori, rappresenta il completamento del programma tecnico voluto da Benassi a da tutti i dirigenti bianco/blu.