Loading...
News Image

Carpanelli Warriors 2022.

Dopo i playoff raggiunti con la formazione senior, la societÓ bolognese sta continuando a vivere momenti di orgoglio per le convocazioni di propri atleti coinvolti nelle varie selezioni nazionali.

Ma andiamo con ordine e ne parliamo con il Presidente Elisabetta Calzolari.

"Stiamo ancora vivendo un momento emozionante per i nostri colori - afferma il Presidente -. Iniziano proprio a Bologna i Campionati Europei per nazioni con il Team Under 19.
Unitamente ai due coach, Giorgio Longhi e Mauro Solmi, rispettivamente Head Coach e Defensive Coordinator sia dei Carpanelli Warriors 2022 che del Blue Team Italia Under 19, la SocietÓ ha avuto conferma di due nostri atleti entrati a far parte dei 45 ufficiali. Si tratta di Samuele Rubagotti e Antonio Pulpito; OL il primo e DB il secondo. Sono due atleti nati nelle nostre giovanili che grazie ad una volontÓ di ferro, chiaramente unita a notevoli capacitÓ tecniche, hanno raggiunto il loro primo sogno sportivo della vita: far parte del Team Italia ad un Campionato Europeo. Ne siamo molto orgogliosi e ci aspettiamo grande cose da loro".

Ma non Ŕ tutto qui. Altri segnali positivi sono arrivati dal quartier generale del Team.

"Certamente - continua il Presidente - Proprio in questi ultimi giorni sono state rese note anche altre due selezioni molto importanti. Per i World Games di Flag Football che si svolgeranno in Alabama, precisamente a Birmingham dal 6 luglio prossimo, tra i convocati annoveriamo Gherardo Frazzetto, atleta degli Angels Pesaro ma che ha appena finito il campionato italiano senior 2022 con la nostra societÓ. A questo possiamo aggiungere che sono stati convocati i primi 120 atleti coinvolti nella selezione tackle senior Team. Anche qui vediamo quattro atleti in forza ai guerrieri 2022: Andrea Fantazzini DL, Tiberio Calbucci LB, Andrea Bello WR e lo stesso Gherardo Frazzetto DB, giÓ inserito anche nel Team di Flag. A questi aggiungiamo poi anche un altro nome a noi caro, quello di Mirko Mattana, dirigente e giocatore dei Sirbons Cagliari, ma guerriero fino al 2021 scorso. A tutti questi ragazzi vada il nostro ringraziamento per l'impegno, con la speranza di tenere sempre alto il blasone del guerriero dal casco alato."

Per quanto riguarda invece la situazione Coaching Staff Senior Team 2023 i Blue sono al lavoro da tempo.

"E' vero. Ho giÓ iniziato a parlare personalmente con diversi coaches ed anche con diversi giocatori. Devo dire che la stagione 2022 ha riportato un certo interesse attorno ai Carpanelli Warriors. Dal lato coach ci stiamo guardando in giro, sia in Italia che oltre oceano. Ho potuto notare che il nostro football comincia a fare proseliti anche negli States ed in Canada. Naturalmente mi dovr˛ confrontare anche con gli attuali coach per definire con loro le intenzioni di tutti. Ho giÓ incontrato il Capo Allenatore Giorgio Longhi il quale mi ha confermato che l'impegno per la nazionale italiana Under 19 lo vedrÓ sempre pi¨ coinvolto e che, ad oggi, avrebbe intenzione di concentrarsi solo su questo incarico, senza forse pi¨ seguire un singolo Team. Nei confronti di Longhi esiste una consolidata stima ed amicizia e, proprio per rispettare la sua volontÓ e il suo impegno profuso nei confronti del Team, ci stiamo muovendo per cercare un potenziale nuovo Head Coach che abbia carisma ed esperienza , caratteristiche che riteniamo fondamentali per un Team che ha un progetto ancora pi¨ sfidante di quello del 2022. Abbiamo giÓ ricevuto alcune manifestazioni di interesse molto concrete, altre sono ancora al vaglio dei singoli personaggi coinvolti, parliamo di coach che incontrano l'interesse sia del popolo guerriero che nazionale.
Ci preme sottolineare che il nome Warriors riscontra su tutti, e diciamo veramente tutti, un interesse per il nuovo progetto 2023 in corso di definizione.
Crediamo che la SocietÓ abbia imboccato un percorso di cambiamento e una strada molto interessante. "

Ufficio Comunicazione Carpanelli Warriors